Patologie trattate

In questa sezione potrete trovare un elenco delle malattie andrologiche e urologiche delle quali si occupa con professionalità e attenzione il dottor Sebastiano Di Lena.

Patologie andrologiche

disturbi eiaculazione
  • Oncologia Andrologica
  • Patologia testicolare (idroceli, epididimiti, varicocele
  • Fimosi, brevità del frenulo
  • Balaniti, balanopostiti
  • Condilomi penieni
  • Incurvamenti penieni (congeniti, acquisiti: Induratio Penis Plastica o Malattia di La Peyronie "placche del pene")
  • Eiaculazione precoce
  • Infertilità, varicocele
  • Impotenza, calo della libido

Patologie urologiche

eiaculazione ritardata
  • Rene (tumori, cisti, calcolosi)
  • Vescica (tumori, calcolosi, cistiti)
  • Prostata (tumori, ipertrofie - adenomi, prostatiti, prostato-vesciculiti)
  • Uretra (stenosi, uretriti, calcoli uretrali)
  • Incontinenza urinaria (da urgenza e/o da sforzo)
  • Calcolosi urinaria (renale, ureterale, vescicale)
  • Oncologia urologica

 

Deficit dell'erezione e stile di vita

La sintomatologia classica del deficit dell'erezione è l’incapacità ad ottenere e mantenere l'erezione per il completamento del rapporto sessuale.

Si classifica, a seconda dell’eziologia, in forma organica e forma psicogena.

 

♦ È psicogena quando insorge in un paziente senza fattori di rischio particolari, in cui non riusciamo a trovare una causa del problema.

♦ Nella maggior parte dei casi, però, la disfunzione è organica, su base vascolare.
Tra le cause di deficit dell'erezione ci sono sovrappeso, ipertensione arteriosa e fumo. Negli ipertesi può dipendere da 2 fattori: il danno arterioso e la stessa terapia antipertensiva.

Il danno arterioso da ipertensione determina rigidità' delle arterie e riduzione del lume delle arterie con una riduzione dell'afflusso di sangue al pene e quindi deficit.

I farmaci possono contribuire ad aggravare il disturbo.

Prevenzione Tumori

Come prevenire il tumore ai testicoli.

Share by: